Archivi categoria: CD e Demotappi

Fischi per Nastri

LINO E I MISTOTERITALFischi per nastri: demos y rarez [again_o5]
Siamo lieti di annunciare la nostra nuova ristampa: Lino e i Mistoterital, storica formazione bolognese, che ha attinto la propria ispirazione dal fenomeno rock demenziale inventato dagli Skiantos, ma con la capacità di muoversi all’interno di linguaggi diversi, quelli conclamati della cultura pop ed altri ad essa contigui, in modo originale ed irripetibile.

1000LMT_FISCHIperNASTRI_front

Esplosivi dal vivo, hanno costruito il loro successo con il passaparola, distribuendo migliaia di audiocassette dei tre demotape registrati prima del loro esordio su vinile (“Bravi ma basta” del 1988).
Questi tre storici demotape, “Sbagliandosi in para” (1984), “Il prosciutto è il cane” (1986) e “Max Lo Smilzo” (1987), finiscono ora sulla raccolta “Fischi per nastri: demos y rarez”, cd album strabordante di 23 brani restaurati e rimasterizzati, che farà la gioia di chi non ha mai dimenticato le loro gesta.
OFFERTA SPECIALE: potete ordinarlo al prezzo speciale di € 14,00 spese di spedizione incluse fino al 31 marzo 2017.
Per richiederlo, scriveteci all’indirizzo email info@danzemoderne.it
Il CD arriverà, con i tempi fisiologici delle distribuzioni indipendenti, anche nei negozi di musica. Lo si può comunque trovare nei principali webstores nazionali ed internazionali come eBay, Cdandlp.com, Discogs.com, Music Stack, ecc…

Album & Demoz: varie

AnkeAnca  1992

COVER ANKENel 1992, l'anno successivo allo stop biologico delle attività dei Mistoterital, si zibibba senza pretese nel Bongo's Studio di Paul Syno (St. Peer Incas, alé) e ci si inventa un finto "album" di Phil Anka da solo: "AnkeAnca". Fra cover irricevibili e sgangheramento pre-digitale, immerso nel solito clima afro-parrocchiale, estraggo tre o quattro tracce che contengono almeno una salamandra con berretto o addirittura una idea di canzone.
Ginetto Records, ed. musicali Ribuglio. Una prece.

  • L’Ampli ce l’ho 
    ripercorre certe emozioncine di chi ha suonato in giro per un buon otto anni.

    (Phil Anka voce e cori, Bob Rodiatoce chitarra, Ted Nylon cori (interrotti perché doveva prendere il treno), Paul Syno chitarra batteria basso cori.
  • Al Dancing
    viene dallo stesso mondo di “Sbarbe della Bassa“, é interamente di Paul Syno, Anka la canta e basta. Courtesy of Bongo’s Record

    (Phil Anka voce, zaprudaggini e armonica, Lou Maka batteria, Ardiz basso, Paul Syno chitarra e urlazzi, il Toro di Mompracem anisimi).
  • Sbarbe della Bassa / alternatina #306
    Una versione più simile a quella originale da “stanzetta” di Paul & Phil, ma con Bob e Ronnie agli strumenti, un ospite prestigioso e diverse gandette che planano tipo libeccio ma senza costi fissi. Sempre brutale presa diretta ai Bongo’s o zo’ d’lè.

    (Phil Anka voce, cori, Bob Rodiatoce chitarra, voce, Ronnie Shetland basso, Paul Syno chitarra, batteria, Nanefirze voce bassa).
  • Fono Nord Ovest
    Bozza di canzoncina per un amore finito, scritta da Anka su giro armonico di Bob, provata con LMT ma non in grado di convincere i Teritalsi al punto di essere portata in giro sui palchi o inserita in qualche supporto fonografico. La prima stesura probabilmente é dell’88.

    (Phil Anka voce Lauro O’ Cardigan chitarre Paul Syno chitarra acustica, basso, batteria Fanghino trombone).
  • It’s Only Rock ‘N’ Roll
    (Jagger/Richards)
    (Phil Anka voce Ronnie Shetland cori Bob Rodiatoce chitarre, cori Paul Syno chitarre, cori Frank O’ Forte “Bietto” basso, L’AMA batteria).
  • Sbarbe della Bassa / alternatina #306
    Una versione più simile a quella originale da “stanzetta” di Paul & Phil, ma con Bob e Ronnie agli strumenti, un ospite prestigioso e diverse gandette che planano tipo libeccio ma senza costi fissi. Sempre brutale presa diretta ai Bongo’s o zo’ d’lè.
    (Phil Anka voce, cori, Bob Rodiatoce chitarra, voce, Ronnie Shetland basso, Paul Syno chitarra, batteria, Nanefirze voce bassa).
  • Signorina Grandi Cause
    Ancora faccende di donne e frustrazioni. Di solito ai Mistoterital sembrava un po’ banale essere diretti in questi argomenti, così é Phil “da solo” che veste i panni dispettosi da cinno adolescente che reagisce  a un due di picche. E che due.
    (Phil Anka voce Paul Syno chitarra acustica, batteria Frank O’ Forte “Bietto” doppio basso, L’AMA chitarra, percussioni).
  • Stop Your Sobbing
    (Ray Davies)
    (Phil Anka voce, Ronnie Shetland basso, Bob Rodiatoce chitarra, voce, Paul Syno chitarra,  L’AMA batteria).
  • Dove dormi tu? 
    Seconda e ultimo bozzetto scritto da Anka apposta per questa occasione. Alla distanza, la sua preferita.

    (Phil Anka voce, cori, cembali, Paul Syno chitarre, percussioni, Pino Merdarolo piano).
  • Gandinacei
    (Gandinacei)

Per quel che ne so, è ancora lui il Cane

Attenzione: il presente post è per la minoranza di lingua terital, un exclave con una strana storia di autopersecuzione che dura da circa 25 anni. A coloro che nutrono giustissimi pregiudizi nei confronti di Lino e i Mistoterital si consiglia di non leggere qui sotto, o di leggere solo la terva vocale di ogni parola. Grazie a Macchianera per la sensibilità dimostrata verso il dialogo fra culture così differenti.

Il Prosciutto è il Cane: anniversario 1986-2006

Care Fansine e stimati Fansieri,
fra aprile e maggio di venti anni fa, Lino e i Mistoterital davano alle stampe la loro cassettina più diffusa e nota al piccolo pubblico: “Il Prosciutto è il Cane“. Le stampe non seppero che farsene e lo passarono alle pitture a olio, ma questa è un’altra storia.
Sapete di certo che il nostro sito-archivio-tributo-ridondante già da svariati mesi celebra il ricordo del discusso demo-tape e che alcuni brani presenti sul nastro sono stati recuperati in mp3 e resi disponibili nel Songobucco.
Ma ora si va oltre! Domenica prossima OttoOttobre sintonizzatevi, col vostro computer, sul canale 1 di Radionation la web-radio nata proprio qui su Macchianera. Domenica, dicevo, verso le 15,30, una quota minima di Tre Mistoterital Tre porterà scandalo anche su questo inedito mezzo di comunicazione. Una chitarra, nessuna illusione, qualche canzoncina, souvenires fatti di cicoria. Mentre saranno “in onda”, potrete anche comunicare con Paul, Ted e Phil tramite la chat o i messenger (icq: Phil Anka 33325395 – MSN: grassilli@hotmail.com – Skype: robertograssilli).
Facciamolo, questo passo nello stracchino. Per i fans della ridondanza sarà piccolo, ma è un grande passo per George Descrières della Comediì Franzees.

Vi aspettiamo domenica pomeriggio, dai, sparate col Molgorino! Fateci compagnia!

ps: la chat IRC utilizzata è quella su orion.azzurra.com – canale: #radionation
il canale streaming Radionation1 è: http://www.radionation.it:8080/

Sbagliandosi in Para – giorno 1/2

3 novembre 1984, ore 14:45402597_10150527013574217_746233741_n
Alla Down By Me, ci siamo tutti tranne i convocati speciali Otto Blues e Dan Gora che non si faranno vivi per nulla. C’é Mlmt-cover-sbagliandosi2-colorario Torcia – P.J. Cotton e c’è Lele Gante a sostenerci.
Più tardi naturalmente passerà Brian Feboconti, che per una volta ci riconosce una certa professionalità.

Ruolino di marcia fino alle ore 20:00:

  • Basi basso – batteria di: Sono peso sono obeso / Una storia di Cebion / Beatlemania / Se son storie di 20 anni fa / .
  • Chitarre.
  • Assoli chitarre: Gianni Go fa quello di “Cebion” .
  • Voci singole (il 6 novembre Phil Anka torna solo per aggiungere una voce su Beatlemania).
  • Rifiniture e effetti su “Storie“.
  • cori, seconde voci, con Gianni presente, che ci regala gli “Yeah yeah yeah” di “Storie“.
  • basi e chitarre di: Pierdime Hesta Noche:

    sbagliandosi_11

Per le otto di sera si é riusciti a completare queste canzoni con chitarre, voci, cori, rifiniture, nonstante le numerose pause per sbagli e risate.
Belli cotti si va a cena al Rataplàn mentre Paul Syno sfinito va a letto subito.
Se ne vende a pacchi su: Ar Deis Mais, Calenmari, Dueterzi, Mocamband dell’11/9/84

titoli_sbagliandosiSi decide che Phil proporrà agli amici di votare i titoli proposti per il demo, nel segno del collettivismo, come fosse un vero e proprio album.
Solito ultimo treno per Booh lagna.

6 – 11 – 84  Seconda breve session alla Down By Me, con solamente Phil, Paul e Gianni. Registrati altri cori ed aggiunta una voce accelerata di Phil su Beatlemania.

430647_10150555405064217_1066319345_n

VAI A SBAGLIANDOSI IN PARA
VAI AI GIORNI 3/4 DI SBAGLIANDOSI IN PARA
VAI A IL PROSCIUTTO È IL CANE

VAI A I TRE DEMOS
VAI ALLA HOMEPAGGIA
TRISTEZZE E ALLEGREZZE DEL PATRIARCA GIOSUÈ

Nullatenente

Non so guidare / Comunque ho la patente
Non so mangiare  / Comunque non ho un dente
Non faccio sport  / Comunque so mangiare
Non esco mai  / Comunque so guidare

Rit. Ma in verità, non faccio proprio niente
Ma in verità, io son nullatenente
Non esco mai con gli scarponi
sono il re dei fannulloni

Non so vestirmi / Parlare non riesco
Rido col Girmi  / in un giron dantesco
Non so l’amore  / Comunque ci ho tre figli
Non ho sudore  / Comunque curo i tigli Rit.

Rit. Ma in verità, non faccio proprio niente
Ma in verità, io son nullatenente
Non esco mai con gli scarponi
sono il re dei fannulloni

Ho sempre sonno / Non vado a lavorare
Mi piace il tonno / Non so se so remare
Sono un poltrone / Ed anche un indolente
Ho il fiatone / Sono un nullatenente

(eh – ah – uh, la colla…)

Inedita; presente sul demo “Sbagliandosi in para“, LMT/Carbone Records, nov. 1984. Voci: Ted e Phil. Musica: Bob e Ted. Testo: Ted e Phil.
Ted e Phil si alternano nella “botta e risposta” di questa canzone, variando voce e intonazione in modo farsesco. Nella penultima strofa, Nylon recitava le sue parti facendo, in sequenza, voci come brutte imitazioni di  Gassmann, Tortora, Bongiorno.
Il finalino de”La colla del Terrone”, specie di tormentone reggae utile per salutare gli amici in visita alle prove (il misero testo si risolve in una cantilena che fa “EH, AH, UH, / LA COLLA DEL TERRU’ – IH, AH, INO / LA COLLA DI PAUL SYNO, e così via fino ad aver citato tutti i presenti) viene “incollata” ala fine del brano e usata nei primi live per presentare i musici sul palco.