Sussidiario

SUSSIDIARIO (Crescentina rap)

C’è Ciro Menotti a pagina sette
son cinque le vette dello Yucatan
Per me Pietro Micca s’è solo sbagliato
si era incendiato fumando Gauloises
nel Sussidiario

Tirò la stampella colpendo Santorre
il sangue che scorre nel ven-tricolor
Il pane ci manca!” Ma Muzio risponde:
Ci ho l’arto che fonde…” Il Tigri e l’Eufrà
nel Sussidiario

Rap:
Dora Baltea, Dora Riparia, Tarquinio il Superbo, Tarquinio Prisco.
Annibale e Pirro sul ponte di Bassano la pargoletta mano si davano ogni dì.
Pipino il Breve e Pier Capponi, eran trecento eran giovani e moni.
Marittime, Cozie, Giulie, Graie, “ma con gran pena le reca giù“.
T’amo Pio Bove, la prova del nove, i come imbuto, il delta del Po.
Dittonghi, dugonghi e villi intestinali, la festa della mamma, la festa del papà.
Valvassori, valvassini, siamo tutti Remigini.
“Fai un salto, fanne un altro, fai la riverenza fai la penitenza”.
“Passa Paperino con la pipa in bocca, guai a chi la tocca, la tocchi proprio tu!”

Ripete strofa 1 e 2

Rap:
Garibaldi fu ferito, fu ferito ad una gamba, Garibaldi che comanda, che comanda i suoi soldà

Rap:
7, 14, 21, 28, questa è la storia di Paperotto
Paperotto è andato a Roma a comprare la corona
la corona era del re, a star sotto tocca a te.

Nel Sussidiario.. (3 volte)

ditino2ASCOLTA “SUSSIDIARIO

16 – 3 - 85  La canzone più nota della band prende forma nei Bongo's Studios di Paul Syno. Il nome iniziale è Crescentina Rap. La struttura musicale è di Bob, la forma del cantato e le parole sono di Bob, Ted e Phil.

Eseguita dal vivo la prima volta il 29/9/1985  nel 20° live-act della band a Copparo (Fe) (BEVERLY HILLS COPPARO), per l'inaugurazione dello "Screen video club"- circolo Arci.

Il "gioco" della citazione dei "sacri testi" (Conoscere, Capire ecc...) da parte di Ted e Phil nella parte centrale della canzone, si palesa la prima volta durante la 43° esibizione dei Teritals, nel PROGRESSIVE CONCERT di Crevalcore (BO), il  27/7/1986.
R UMAX     SuperVista S-12  V1.9R UMAX     SuperVista S-12  V1.9

La si trova in seguito su:
1)IL PROSCIUTTO E’ IL CANE” (2° demotape di LMT, Carbone Records, Autoproduzione). Prodotto da Go Gianni Go/LMT nello studio Down by me di S. Pietro in Casale, maggio 1986.
2) su “BRAVI MA BASTA” (1° Album di LMT, River Nile Records. Distribuito da EMI). Prodotto da Tim Driver/LMT nello studio Planet Sound di Firenze, aprile/maggio 1988.
In seguito all’uscita dell’LP, per questa canzone viene girato un videoclip a cura di Guido Felicani/Ala Bianca, nel maggio 1989.
Il video viene trasmesso (raramente) da Videomusic e finisce anche sul fantomatico supporto “Laserdisc“, il defuntissimo formato tipo “juke-box-con-filmato” presente in alcuni bar degli anni ’80.

Pomeriggio di sabato 16/3/1985. Ai Bongo’s Studios nella soffitta di Paul Syno a S. Pietro in Casale stanno provando un po’ di Teritals. Al termine di una decerebrata versione di “Hai torto marcio”, Bob Rodiatoce attacca un riff “rappante”. E’ più o meno la parte centrale di “Sussidiario”, quella su cui Phil e Ted fanno la ratatuille di modernariato scolastico. Phil tenta di rappare usando le parole di “Maledetta Domenica”.
Phil = Che parfumo
Ronnie Shetland= Che prefumo
(si apre la porta della sala prove, entra la mamma di Paul con un piattone di crescentine fumanti)
La band in coro= OOOhhh
Phil= Allora questa è “Crescentina Rap”
Bob= (a Paul) però qui ci deve essere uno stacco… ta-taddada-taddan-pfum! (spiega come, Syno ride)… perchè deve essere più… male no? (Paul e Ronnie seguono Bob nella scansione ritmica)
Il Sig. Syno Senior brandisce la macchina fotografica
Paul Syno= Foto! Foto del gruppo! (fine della registrazione)
Nastro “LMT serviz Kasette, Epol II, Bongo’s, 10/4/84 – 16/3/85” Nastroteca privata Anka

1 commento su “Sussidiario”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...